Prova in pista del 27.1.2008

Venticinque valorosi nuovi iscritti si sono sottoposti domenica 27 alla “prova in pista” sfidando non tanto il vento impetuoso che spazzava le piste di Valtournenche quanto il severo giudizio degli istruttori schierati a bordo e fondo pista, il tifo dei compagni e la curiosità degli allievi che negli anni scorsi si erano dovuti sottoporre ad analogo test.

Tutti immortalati all’arrivo da Laura, per l’occasione fotoreporter ufficiale. Terminata la discesa-test gli allievi, divisi in gruppetti di 5, sono stati affidati alle amorevoli cure degli istruttori presenti che per 2 ore li hanno strapazzati nella tormenta prima di concedere loro un meritato caffè (o, per i più dediti all’alcool, un caldo vin brulé).

Ad attenderli al rientro al pullman due colmi vassoi, uno di focaccia ligure (grazie Laura) ed uno di “bugie” (grazie Roberta), spazzolati nel giro di pochi minuti. La tecnica di discesa è da perfezionare, ma la capacità di abbuffata non ha eguali!

Ecco i protagonisti, allievi ed istruttori dei corsi 2008, che si applicano nella ricerca del migliore sciatore tra gli allievi. L’attenzione è massima e costringe ognuno ad aguzzare i propri sensi, l’espressione è assorta… Ma staranno giudicando gli allievi o le allieve?

E intanto il direttore segna, confronta, misura, cataloga….

Lascia un commento