Uscita 8, del 1 – 2 MAGGIO 2011: TESTA DEL RUTOR

Meta raggiunta nonostante le condizioni meteo non abbiano facilitato la fatica dei nostri prodi.

Partiti sabato da Bonne (Valgrisenche) sotto la pioggia che presto ha dato spazio al sole, che a sua volta ha voluto che la neve ci accompagnasse fino alla porta del rifugio degli Angeli (ex Scavarda).
Ottima l’accoglienza al rifugio e ringraziamo i gestori per la cortesia dimostrata.

Domenica mattina un’alba parzialmente serena lasciava ben sperare, presto disattesa da una copiosa nevicata. Ma la pazienza è la virtù dei forti e una schiarita intorno alle 8.30 ha risvegliato in tutti la voglia di salire. Schiarita effimera, presto le nubi dominanti scaricavano altra neve e nebbia, ma tant’è, alle 11 tutti in vetta.

E qui il premio: il sole! La variabilità delle condizioni meteo era però sovrana e la discesa si è iniziata nella nebbia.
Nebbia, poi neve, poi colpo di sole e gran caldo, neve dapprima umida poi marcetta, infine Bonne raggiunta in tempo prima che si scatenasse dio pluvio.

Comunque sia andata, pochi aggettivi come quelli usati da Rok possono descrivere la giornata e la meta raggiunta: SPETTACOLO, GRANDE, FANTASTICO!!!

Lascia un commento