Uscita 8 – Domenica 6 Maggio – Monte Fraiteve

Rovesci, nuvole, nebbie, neve, vento e aria fredda, correnti umide ed instabili, di tutto abbiamo registrato nello scorso mese di aprile e ancora grande variabilità e nuove nevicate anche in questo inizio di maggio: condizioni da mettere in crisi non solo le nuove leve dello scialpinismo ma anche datati appassionati. Eppure la Scuola non molla!

10 allievi accompagnati (meglio, coccolati) da 16 istruttori e preceduti da 6 fedelissimi ex-allievi si sono lanciati domenica su lungo i pendii del Fraiteve. Così, dopo la conquista del Banchetta, la ritirata del Bezzi, un’altra vetta normalmente calpestata da pistaioli ha visto l’arrivo della Scuola dell’Uget. E dire che qualche pensiero di ammutinamento serpeggiava al parcheggio di Sansicario: pioveva!!!!

Ma l’esempio del direttore e del suo equipaggio con gli scarponi ai piedi nonostante l’acqua che continuava a scendere ha convinto tutti: la gita si fa. E poco dopo il sole decideva finalmente di collaborare!

Gita facile, ideale per sgranchire le gambe, su pendii con belle pendenze a garanzia di buona sciata, con neve fresca ancora umida per lasciare le proprie firme.

E che dire del fondo pista di neve artificiale che ha permesso di arrivare con gli sci a 5 minuti della auto? Tutti ingredienti per una riuscita domenica, sapientemente annaffiata nella piola di Deveys dal bel gruppo che prima di tornare a casa lì ha fatto tappa.

Ultima gita? Noooo!
Una con neve primaverile trasformata dal sole è d’obbligo: si deve fare! Stay tuned!!!

Lascia un commento